Vai al contenuto
HOME » App per registrare lo schermo dell’iPhone

App per registrare lo schermo dell’iPhone

    App per registrare lo schermo delliPhone

    App per registrare lo schermo dell’iPhone: ecco cosa devi sapere

    Se sei alla ricerca di un modo per registrare lo schermo del tuo iPhone, sia per immortalare le tue gesta in un videogioco che per mostrare il malfunzionamento di un’app a un amico, sei nel posto giusto. Esistono diverse app che ti permettono di fare proprio questo, inclusa la funzione di registrazione schermo integrata nel sistema operativo di iPhone. In questo articolo ti mostreremo come utilizzarla e ti parleremo anche di alcune app di terze parti che consentono di avere alcune funzioni aggiuntive.

    Registrazione schermo di iOS

    La funzione di registrazione schermo di iOS è la soluzione più comoda e pratica da usare per registrare lo schermo del tuo iPhone. Per utilizzarla, richiama il Centro di controllo di iPhone effettuando uno swipe dall’angolo in alto a destra dello schermo verso il basso (o dal fondo dello schermo, al centro, verso l’alto, se hai un iPhone con tasto Home fisico) e premi sul pulsante rotondo (REC), per avviare una nuova registrazione dello schermo.

    Leggi anche  Come bloccare le chiamate indesiderate sul tuo iPhone

    Per impostazione predefinita, non viene registrato l’audio proveniente dal microfono dell’iPhone, ma puoi facilmente cambiarlo prima di avviare la registrazione. Basta effettuare un tap prolungato sul pulsante rotondo (REC) e premere in successione sull’icona del microfono (in basso, in modo da attivare la cattura dell’audio del microfono) e sul pulsante Avvia registrazione.

    Record it!

    Se la funzione predefinita di iOS non ti soddisfa, ti consigliamo di dare un’occhiata a Record it! Questa app consente di effettuare registrazioni dello schermo di iPhone e di editare quanto registrato. Inoltre, offre la possibilità di creare delle riprese con la fotocamera dello smartphone, in modo da unire poi il tutto e ottenere uno screencast finale con la ripresa dello schermo dell’iPhone e, in un angolo, anche la ripresa della fotocamera.

    Leggi anche  Il trucco per nascondere gli amici su Facebook usando il tuo smartphone

    Le registrazioni sono gratis se ci si accontenta della qualità SD a 480p e non si va oltre i 3 minuti di riprese; altrimenti occorre acquistare la versione completa dell’app per 6,99 euro, la quale elimina questi limiti, consente di realizzare video fino alla risoluzione Full HD (1080p) e toglie i banner pubblicitari presenti nella versione free.

    Conclusioni

    Registrare lo schermo del tuo iPhone è facile e veloce grazie alle app di registrazione schermo disponibili sul mercato. Se vuoi utilizzare la funzione predefinita di iOS, basta seguire le indicazioni che ti abbiamo fornito. Se invece vuoi avere alcune funzioni aggiuntive, ti consigliamo di provare Record it!. In entrambi i casi, potrai salvare il tuo video sulla memoria dell’iPhone e/o condividerlo online come qualsiasi altro filmato.

    Leggi anche  Il modo migliore per scaricare musica su iPhone

    #iPhone #registrazioneschermo #app #Recordit! #iOS #screencast #editare #fotocamera #risoluzioneFullHD #videogioco #malfunzionamento #funzioniaggiuntive #bannerpubblicitari #video