Vai al contenuto
HOME » Le 10 Migliori App per la gestione delle spese

Le 10 Migliori App per la gestione delle spese

    App per la gestione delle spese

    La gestione delle spese è una parte importante della vita, sia per le persone che per le aziende. Per tenere traccia delle spese, esistono diverse app disponibili sul mercato. In questo articolo, esploreremo le 10 migliori app per la gestione delle spese disponibili per dispositivi mobili.

    app per la gestione delle spese

    Le migliori app per la gestione delle spese

    Per tenere sotto controllo le entrate e le uscite mensili e non perdersi in spese superflue, esistono alcune app molto utili, sia per Android che per iPhone. Eccone una selezione delle top 10.

    Money Wiz – Expense Tracker & Budget Planner (Android e iOS)
    Un’app per registrare le entrate e le uscite, creare budget personalizzati e ricevere avvisi sulle spese in eccesso. Ha un’interfaccia semplice e intuitiva.

    app per la gestione delle spese

    Spendee è un’app di gestione delle spese che consente di monitorare le spese e creare budget personalizzati. L’app offre anche una funzione di condivisione, che consente di condividere le spese con amici e familiari. Potete categorizzarle per settore (cibo, trasporti ecc.) ed effettuare analisi statistiche.

    Leggi anche  Scopri i portali italiani con le migliori occasioni di risparmio grazie a coupon e sconti
    App per la gestione delle spese

    Expensify è un’app di gestione delle spese per le aziende. Consente di monitorare le spese dei dipendenti, gestire i resoconti spese e rimborsare i dipendenti. Un’app sicura e protetta per scansionare ricevute e fatture, riconoscere automaticamente le spese e integrarle nel vostro report delle spese. Molto precisa nell’allocare le spese alle singole categorie.

    Monefy – Download Splid – Un’app gratuita per scansionare ricevute e fatture, riconoscere automaticamente le spese e importarle nel report delle spese. Ha una comoda funzione di scansione e riconoscimento testo OCR per estrarre i dettagli delle transazioni. Perfetto per dividere le spese in vacanza, fra coinquilini o con il tuo partner. Splid aiuta a gestire le spese comuni e regolare i conti in un modo facile e rilassato.

    image 116

    Google Wallet – Un’app per raggruppare tutte le vostre carte di credito, bancomat, carte fedeltà e abbonamenti in un unico posto. Permette di ricevere avvisi sulle transazioni sospette, controllare i saldi, le disponibilità e le scadenze delle carte.

    Visual Budget – Un’app intuitiva per controllare il vostro budget mensile, settimanale o giornaliero. È possibile pianificare le entrate e le spese, visualizzare grafici e rapporti sulle spese, impostare limiti e ricevere avvisi quando si superano le soglie impostate

    Leggi anche  Guida all'acquisto di criptovalute
    app per la gestione delle spese

    iSpesa Un’app facile e veloce per fare la spesa, scansionare i prodotti e ricevere coupon, suggerimenti e offerte personalizzate dagli esercenti vicini a voi. Utile per tenere traccia delle liste della spesa e delle scadenze dei prodotti.

    ispesa: app per la gestione delle spese
    ispesa

    Loot – Salvadanaio risparmio Un’app per semplificare il rimborso delle spese e la raccolta del denaro messo via. Permette di creare obiettivi di risparmio, assegnare un budget mensile, scansionare ricevute, fotografare tagliandi di ricevuta e ricevere notifiche sullo stato dei vostri salvadanaio

    BudJet è l’app di Moneyfarm per la gestione delle spese disponibile su iOS che ti permette di tenere traccia delle tue spese e di raggiungere i tuoi obiettivi di risparmio in modo semplice e divertente.

    app per la gestione delle spese

    Oltre alle normali funzionalità di aggiunta di transazioni (anche ricorrenti), puoi anche pianificare obiettivi di risparmio basati sia sul tempo che su specifiche categorie. Inoltre, hai la possibilità di esportare dati e transazioni in un comodo formato file CSV.

    YNAB – You Need A Budget (YNAB) è un’app di gestione del budget disponibile su Google Play. L’app aiuta gli utenti a tenere traccia delle loro spese e delle entrate, fornendo strumenti per pianificare e gestire il proprio budget. L’approccio di YNAB si basa sulla filosofia di assegnare una “job” (un lavoro) a ogni dollaro che si possiede, in modo da sapere esattamente dove va ogni centesimo del proprio denaro.

    Leggi anche  Guida alla conversione di Bitcoin in euro

    L’app offre una panoramica completa del proprio bilancio finanziario, con la possibilità di aggiungere transazioni e categorizzarle in modo da capire dove si sta spendendo di più. Inoltre, YNAB consente di stabilire obiettivi di risparmio e di monitorare il loro progresso nel tempo.

    Tra le funzionalità di YNAB, c’è anche la possibilità di sincronizzare i dati tra dispositivi e di importare transazioni dal proprio conto bancario. Inoltre, l’app offre una serie di risorse educative per aiutare gli utenti a migliorare le proprie abitudini finanziarie e a raggiungere i propri obiettivi di risparmio.

    Conclusione

    In conclusione, esistono molte app di gestione delle spese disponibili per dispositivi mobili. Scegliere l’app giusta dipende dalle proprie esigenze personali o aziendali. Tuttavia, con queste app, tenere traccia delle spese e creare budget diventa facile e conveniente.

    #gestionespese #spese #risparmio #apprisparmio #guidaeconomica #ynab #BudJet #loot #ispesa #visualbudget #wallet #spendee #monefy #expensify #moneywiz

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *