Vai al contenuto
HOME » Guida per attivare la tua SIM TIM in pochi e semplici passaggi

Guida per attivare la tua SIM TIM in pochi e semplici passaggi

    Guida per attivare la tua SIM TIM in pochi e semplici passaggi

    Come attivare SIM TIM: la guida completa

    Se sei alla ricerca di un’offerta mobile conveniente per chiamare e navigare su Internet, TIM potrebbe essere la compagnia giusta per te. Ma come attivare una SIM TIM? In questa guida ti spiegheremo tutte le opzioni disponibili per attivare una SIM TIM e come procedere alla registrazione della scheda ricevuta dal corriere. Inoltre, ti spiegheremo anche come funziona l’attivazione di una SIM da destinare al servizio TIMVISION e quali sono i termini per rimettere in funzione una SIM TIM scaduta.

    Come attivare SIM TIM: voce e dati

    Se hai deciso di passare a TIM con un’offerta per voce e dati, che disponga di un quantitativo di chiamate e di Internet definito o illimitato a fronte di un costo mensile fisso, devi sapere che TIM offre un vasto catalogo di promozioni di questo tipo. Per scoprire quella più adatta alle tue esigenze, ti consigliamo di prendere visione dell’approfondimento dedicato alle migliori offerte TIM mobile.

    Le TIM Card possono essere richieste di persona, recandosi in un punto vendita autorizzato oppure contattando il call center al numero 800.583.930, oppure online. Salvo diverse indicazioni, tutte le schede prevedono un costo iniziale una tantum, pari a 10€ se l’attivazione viene richiesta di persona (di cui 9,99€ come contributo SIM e 0,01€ di credito residuo) e a 25€, se la card viene richiesta online (di cui 5€ come contributo SIM e 20€ di credito residuo). Se si sceglie di attivare la scheda in negozio, va inoltre aggiunto un ulteriore importo una tantum pari a 9,99€, a titolo di costo per l’attivazione dell’offerta scelta.

    Leggi anche  Strategie efficaci per rintracciare un cellulare smarrito

    A prescindere dal canale scelto per la richiesta, bisogna sempre avere a disposizione i propri dati personali, il codice fiscale, un documento in corso di validità e il numero seriale (o ICCID) della SIM da portare in TIM, se si intende mantenere inalterato il proprio numero telefonico attuale.

    In quest’ultimo caso, devi sapere che è anche necessario che la vecchia SIM sia funzionante poiché il nuovo operatore ha l’obbligo di acquisizione della stessa. In caso di SIM non funzionante, puoi richiederne la sostituzione al tuo attuale gestore restituendo quella in tuo possesso. In caso di furto o smarrimento, invece, la richiesta di sostituzione potrà essere effettuata solo previa presentazione della denuncia alle autorità competenti.

    Come attivare SIM TIM online

    Dopo aver scelto l’offerta per te più congeniale, è arrivato il momento di procedere con l’attivazione della stessa. Per cominciare, collegati al sito Internet di TIM, premi sulla voce “Fisso e mobile” collocata in alto e seleziona poi la voce “Mobile”, dal menu che compare in seguito. Se operi dallo smartphone oppure dal tablet, fai invece tap sul simbolo ☰ collocato in alto a destra e, successivamente, sulle diciture “Fisso e mobile” > “Mobile” residenti nel pannello che va ad aprirsi.

    Leggi anche  Trasforma la tua Smart TV in una postazione Sky: ecco come!

    Ora, individua il riquadro relativo all’offerta per te più congeniale, premi sul pulsante “Scopri l’offerta” posto al suo interno e avvia la procedura di registrazione premendo sul pulsante “Attiva”, collocato nella schermata successiva; successivamente, individua il riquadro “Passa a TIM” o “Attiva su una nuova linea”, premi sul pulsante “Attiva” situato in sua corrispondenza e compila il modulo che ti viene proposto fornendo i tuoi dati personali, i dati di contatto e gli estremi di un documento di riconoscimento in corso di validità, a scelta fra carta d’identità, patente o passaporto.

    Successivamente, scegli se fornire o meno il consenso per il trattamento dei dati per finalità ulteriori all’esecuzione del contratto (è facoltativo) e premi sul pulsante “Continua”, per passare allo step successivo.

    A questo punto, indica se attivare un nuovo numero oppure se mantenere il tuo numero da altro gestore, apponendo il segno di spunta accanto alla voce dedicata; nel secondo caso, ti verrà chiesto di specificare il numero di telefono da migrare in TIM, il codice seriale/ICCID della SIM e l’operatore di provenienza (quello che gestisce attualmente il numero specificato).

    Successivamente, indica se attivare o meno il servizio “Sempre Connesso” (che consente di continuare a navigare su Internet dopo il superamento della soglia dati prevista dal piano tariffario per i successivi due giorni, al costo di 0,90€/giorno, che verranno addebitati alla ricarica successiva) selezionando la casella “Sì” oppure la casella “No”, esamina le Condizioni pre-contrattuali e contrattuali e la scheda sintetica del servizio premendo sui rispettivi link e, quando sei pronto, pigia sul pulsante “Continua”.

    Leggi anche  Risparmia sulla disdetta di Fastweb: scopri quanto puoi risparmiare!

    Nella schermata successiva, ti verrà chiesto di selezionare la modalità di identificazione che preferisci, a scelta fra “Identificazione con corriere” e “Identificazione con video”. Nel primo caso, dovrai ritirare personalmente la tua nuova SIM presso il punto vendita autorizzato TIM scelto durante la procedura di attivazione. Nel secondo caso, invece, potrai identificarti tramite una videochiamata con un operatore TIM, che ti guiderà passo passo nella procedura.

    Come attivare SIM TIM ricevuta dal corriere

    Se hai richiesto la tua SIM TIM tramite corriere, non appena la scheda arriva a casa tua, devi attivarla seguendo questi semplici passaggi:

    1. Inserisci la nuova SIM TIM nel tuo smartphone e accendilo.
    2. Chiama il numero 40916 da qualsiasi telefono e segui le istruzioni vocali per completare l’attivazione della tua SIM TIM.
    3. In caso di SIM Dual, segui le istruzioni per attivare la seconda SIM.

    Come attivare SIM TIM VISION

    Se hai deciso di abbonarti a TIMVISION, il servizio di streaming video di TIM, devi sapere che puoi attivare una SIM TIM VISION presso un punto vendita autorizzato TIM o online, tramite il sito Internet ufficiale. In entrambi i casi, dovrai seguire le istruzioni riportate nella sezione “Come attivare SIM TIM online” o “Come attivare SIM TIM in negozio”, a seconda del canale scelto per la richiesta. In questo modo, potrai usufruire di una SIM con Giga illimitati.


    #SIMTIM #offertamobile #chiamate #Internet #promozioni #TIMCard #attivazione #registrazione #scheda #TIMVISION #sostituzione #numerotelefonico #datipersonali #SempreConnesso #identificazione #corriere #streamingvideo #Gigaillimitati #traffico dati #migrazione