Vai al contenuto
HOME » Guida completa: Come aprire file ISO su Mac

Guida completa: Come aprire file ISO su Mac

    Guida completa Come aprire file ISO su Mac

    Come aprire file ISO con Mac: guida completa

    Se sei un neo possessore di un Mac e hai scaricato un file ISO da Internet, potresti avere qualche difficoltà a visualizzarne il contenuto. Ma niente paura, in questa guida ti spiegheremo come aprire i file ISO con Mac in modo semplice e veloce.

    Come montare file ISO con Mac

    Il primo passo per aprire un file ISO con Mac è montarlo in una unità virtuale. Per fare ciò, puoi utilizzare l’apposito strumento incluso “di serie” in macOS, chiamato DiskImageMounter. Ecco cosa devi fare:

    1. Fai doppio clic sull’icona del file ISO da aprire. Se i file ISO non si montano automaticamente, fai clic destro sul file immagine e seleziona le voci “Apri con” e “DiskImageMounter” dal menu contestuale. Se non trovi DiskImageMounter nel menu a tendina, selezionalo dalla cartella /System/Library/CoreServices/ di macOS.
    2. Una volta che il file ISO è stato montato, potrai accedere al suo contenuto dalla finestra che si aprirà sulla scrivania o selezionando l’unità virtuale dal desktop o dalla barra laterale del Finder.
    3. Quando vorrai smontare il file ISO, potrai farlo in diversi modi: schiacciando il tasto Eject sulla tastiera del Mac, trascinando l’icona del file immagine sul Cestino, facendo clic destro sopra e selezionando “Espelli nome file ISO”, aprendo il Finder e cliccando sul tasto Eject corrispondente al file ISO nella barra laterale di sinistra.
    Leggi anche  Guida alla decompressione di file RAR frammentati

    Come estrarre file ISO con Mac

    Se vuoi visualizzare e utilizzare il contenuto dei file ISO senza creare unità virtuali, puoi utilizzare due applicazioni di terze parti: The Unarchiver e Keka. Ecco come funzionano:

    1. The Unarchiver: è un’applicazione gratuita che consente di estrarre archivi compressi, file immagine ISO e BIN e file EXE di Windows. Per scaricarlo, vai alla sezione del Mac App Store, clicca su “Ottieni” e poi su “Installa”. Successivamente, fai clic destro sull’icona del file ISO da estrarre, seleziona le voci “Apri con” e “The Unarchiver” dal menu contestuale e clicca sul bottone “Estrai” per salvare i file estratti nella posizione che preferisci.
    2. Keka: è un’altra applicazione gratuita che permette di estrarre i principali formati di archivi e file immagine (ISO inclusi) in modo facile e immediato. Puoi scaricare la versione gratuita dal sito Internet del programma o acquistare quella a pagamento sul Mac App Store. Una volta scaricato, trascina l’icona di Keka nella cartella Applicazioni di macOS, fai clic destro su di essa e seleziona “Apri” dal menu contestuale per aprire il programma.
    Leggi anche  Guida alla compressione di una cartella

    Con queste semplici indicazioni, saprai come aprire file ISO con Mac in modo veloce e senza difficoltà. Buona lettura!


    #Mac #fileISO #DiskImageMounter #TheUnarchiver #Keka