Vai al contenuto
HOME » App per imparare l’inglese

App per imparare l’inglese

    App per imparare linglese

    Migliori app per imparare l’inglese: consigli utili per autodidatti

    Se hai sempre desiderato imparare l’inglese ma non hai il tempo per seguire un corso tradizionale, le app per smartphone e tablet potrebbero essere la soluzione ideale per te. In questo articolo ti presenteremo alcune delle migliori app per imparare l’inglese, con l’obiettivo di aiutarti a trovare quella più adatta alle tue esigenze.

    Preply: impara l’inglese con insegnanti madrelingua

    Preply è un servizio di apprendimento delle lingue a distanza che mette a disposizione insegnanti madrelingua provenienti da oltre 185 Paesi. Grazie a un sofisticato sistema di machine-learning, Preply è in grado di abbinare in modo efficace insegnanti e studenti, garantendo così un percorso di apprendimento personalizzato e flessibile. Inoltre, attraverso lezioni 1:1, Preply consente di imparare l’inglese partendo dalle basi o di affinare la conoscenza pregressa della lingua. Prova le lezioni di prova gratuite e scegli l’insegnante che fa per te.

    Leggi anche  Le migliori applicazioni per imparare l'inglese: una guida completa

    MosaLingua: apprendimento efficace basato sulla ripetizione dilazionata

    MosaLingua è considerata una delle app più efficaci per imparare l’inglese. Grazie al metodo di apprendimento Mosa Learning, basato su principi di psicologia e scienza cognitiva, l’app garantisce un apprendimento efficace e duraturo. In particolare, il sistema di ripetizione dilazionata permette di ripassare le parole e le frasi chiave in modo intelligente, evitando di dimenticare ciò che è già stato appreso. Inoltre, MosaLingua si concentra solo su ciò che è più utile e più frequente nell’inglese parlato, garantendo così un apprendimento mirato e pratico.

    Cambly, Duolingo, Memrise e Babbel: altre app per imparare l’inglese

    Inoltre, sono disponibili altre app per imparare l’inglese come Cambly, Duolingo, Memrise e Babbel, ognuna con le proprie caratteristiche e vantaggi. Cambly offre lezioni di conversazione con insegnanti madrelingua, mentre Duolingo è un’app gratuita che utilizza un metodo di apprendimento divertente e coinvolgente. Memrise, invece, si concentra sull’apprendimento dei vocaboli, mentre Babbel offre un percorso di apprendimento personalizzato e flessibile. Scegli l’app che meglio soddisfa le tue esigenze e inizia a imparare l’inglese!

    Leggi anche  Le migliori App per dislessia

    #inglese #apprendimento #autodidatti #insegnanti #lingue #vocaboli