Vai al contenuto
HOME » Le migliori App per dislessia

Le migliori App per dislessia

    dislessia

    In Italia, circa il 3% degli studenti ha una diagnosi di dislessia o altra difficoltà di lettura. Questi studenti necessitano spesso di strumenti e risorse supplementari per supportarli nella lettura, scrittura e gestione del carico di lavoro scolastico. Fortunatamente, grazie alle nuove tecnologie, ci sono ora varie app per dislessia gratuite o a basso costo disponibili che possono fornire un valido aiuto agli studenti dislessici italiani.

    App per dislessia
    App per dislessia

    Come scegliere l’app per dislessia

    Queste app consentono agli studenti di personalizzare lo schermo del dispositivo per leggere il testo più facilmente, utilizzare la sintesi vocale per farsi leggere ad alta voce, regolare la velocità di lettura e il contrasto, ingrandire o ridurre la dimensione del testo e molto altro ancora. Alcune app sono progettate specificamente per le persone con dislessia, mentre altre offrono semplici accorgimenti di accessibilità che possono essere utili.

    Il modo migliore per determinare quali app sono più adatte a uno studente è parlarne con lo studente, i genitori, gli insegnanti e qualsiasi terapista o specialista. Insieme, possono identificare le specifiche difficoltà e gli accorgimenti che aiutano lo studente a leggere, prendere appunti e studiare più facilmente. Con il giusto supporto tecnologico e le strategie adeguate, gli studenti dislessici possono progredire sia a scuola che oltre.

    Le app e le risorse descritte in questa guida possono essere uno strumento prezioso nell’arsenale di supporto per aiutare gli studenti dislessici italiani a raggiungere il loro pieno potenziale. Con il continuo progresso della tecnologia, gli strumenti per la dislessia continueranno a migliorare, rendendo più facile l’apprendimento per tutti gli studenti.

    App per dislessia: Mappe Concettuali

    Le mappe concettuali sono uno strumento molto utile per organizzare e visualizzare informazioni complesse. Grazie alla loro struttura grafica, le mappe concettuali permettono di rappresentare in modo chiaro e semplice le relazioni tra concetti, idee e informazioni.

    Un ottimo strumento per creare mappe concettuali è Lucidchart. Questo software online offre molte funzionalità che ti aiutano a creare mappe concettuali di alta qualità con un design professionale e personalizzato. Con Lucidchart, puoi creare mappe concettuali in modo facile e intuitivo, usando molte forme, icone e colori.

    Leggi anche  Convertire documenti ODS in XLS: ecco come fare

    Ma non c’è solo Lucidchart. Ci sono anche altri programmi e applicazioni che offrono funzionalità simili, ad esempio Coggle, Mindmeister e XMind.

    • Coggle: si tratta di un’applicazione web gratuita (con funzionalità avanzate a pagamento) che offre un’interfaccia semplice e intuitiva per creare mappe concettuali. Coggle è molto facile da usare e permette di creare mappe concettuali in modo rapido e intuitivo. Offre anche la possibilità di collaborare con altre persone in tempo reale, rendendolo un’ottima scelta per il lavoro di gruppo.
    • MindMeister: è un software online per la creazione di mappe concettuali che offre molte funzionalità avanzate. MindMeister offre una vasta gamma di modelli predefiniti che aiutano gli utenti a creare mappe concettuali in modo veloce e facile. Inoltre, la piattaforma offre la possibilità di collaborare con altre persone in tempo reale, aggiungere note, commenti e allegare file ai nodi della mappa.
    • XMind: un software desktop per la creazione di mappe concettuali che offre molte funzionalità avanzate. XMind è un’applicazione molto completa che permette di creare mappe concettuali di alta qualità con un design professionale e personalizzato. Offre anche una vasta gamma di funzionalità per la collaborazione, compreso un sistema integrato di chat.

    App per dislessia: le lingue

    Duolingo è un’ottima app per imparare le lingue perché è molto intuitiva e divertente, adatta quindi anche ai bambini e ai ragazzi. Inoltre, grazie al suo sistema di gamification, ti permette di accumulare punti e di sbloccare dei livelli, rendendo l’apprendimento ancora più coinvolgente.

    App di lettura

    Passiamo ora alle app dedicate alla lettura, che rappresentano uno strumento fondamentale per aiutare i dislessici a comprendere meglio i testi scritti. Tra le tante disponibili, ti consiglio Read&Write, una app che ti permette di ascoltare i testi, evidenziarli, sottolinearli e annotarli.
    Disponibile per Windows, Mac, iOS e Android, questa app è molto semplice da usare: una volta installata, ti basta selezionare il testo che vuoi ascoltare e cliccare sul pulsante “Play”. Inoltre, puoi anche evidenziare e sottolineare le parole che ti interessano, per una maggiore comprensione del testo.
    Read&Write è inoltre dotata di un dizionario integrato, che ti permette di cercare il significato delle parole che non conosci, e di una funzione di traduzione, che ti permette di tradurre il testo in altre lingue.

    Leggi anche  La guida definitiva alla traduzione di una pagina web

    Speak Reader

    Speak Reader è una piattaforma web che consente di ottenere la sintesi vocale di un testo in modo semplice e veloce. Basta copiare e incollare il testo desiderato e scegliere la lingua e la velocità di lettura. Il servizio è gratuito, non richiede alcuna registrazione e utilizza le funzioni di sintesi vocale di Google e Microsoft per generare un risultato di alta qualità.

    L’effetto ottenuto è simile a quello della funzione di sintesi vocale presente sul traduttore di Google, ma con la possibilità di accedere a un selettore di velocità di lettura personalizzato. Inoltre, è possibile importare file PDF o libri elettronici nei formati pdf, epub, doc, docx e txt.

    Speak Reader è anche disponibile come applicazione per smartphone, grazie a URL Forwarder.

    Per quanto riguarda la privacy, è importante sapere che il testo non viene salvato o inviato da nessuna parte e il sito non utilizza cookie o analisi per il tracciamento.

    Read the Text For Me

    Read the text for me : uno strumento utile per chi ha difficoltà di lettura e di comprensione del testo. L’app utilizza la tecnologia del Text-to-Speech (TTS) per convertire il testo scritto in voce. In questo modo, gli utenti possono ascoltare il testo invece di leggerlo, facilitando la comprensione e permettendo di concentrarsi sul contenuto anziché sulla lettura.

    L’applicazione è molto semplice da usare: è sufficiente aprire un file di testo o copiare e incollare il testo direttamente nell’app. Quindi, l’applicazione leggerà il testo ad alta voce. L’app offre anche la possibilità di regolare la velocità di lettura e la voce utilizzata.

    Read The Text For Me” è disponibile gratuitamente su Google Play Store per dispositivi Android. Tuttavia, alcune funzionalità avanzate, come la lettura di documenti PDF, richiedono un acquisto in-app. In generale, questa app può aiutare gli utenti dislessici a migliorare la loro lettura e comprensione del testo, rendendo gli studi e la vita quotidiana più semplici e accessibili.

    Leggi anche  App per imparare l’inglese

    App per dislessia : lavagne interattive

    Infine, ti segnalo alcune app con lavagne interattive, che ti permettono di scrivere e disegnare come su una lavagna, ma con la possibilità di salvare e condividere i tuoi appunti.
    Tra le tante disponibili, ti consiglio Explain Everything, disponibile per iOS, Android, Windows e Mac. Questa app ti permette di creare delle presentazioni interattive, aggiungendo testo, immagini, disegni e registrazioni vocali.
    Inoltre, Explain Everything è dotata di una funzione di condivisione, che ti permette di inviare i tuoi appunti a colleghi e amici, per una maggiore collaborazione.

    Altre app per dislessia

    Oltre alle app che ti ho segnalato, esistono molte altre soluzioni per aiutare le persone con dislessia. Tra le tante, ti segnalo

    Speechify

    Speechify è un lettore di schermo, narratore per qualsiasi tipo di contenuto italiano. Può convertire qualsiasi testo in parlato istantaneamente.

    Dolphin EasyReader

    Dolphin EasyReader è un’app di lettura gratuita che consente alle persone non vedenti, ipovedenti (VI) o dislessiche di leggere libri di testo e audio in modi che si adattano alla loro visione e al loro stile di lettura preferito. EasyReader offre un comodo accesso alle tue librerie di libri accessibili preferite e alle edicole parlanti, in un unico posto.

    NaturalReader

    NaturalReader è un’applicazione text to speech che legge ad alta voce testi, PDF, pagine web ed eBook con le voci naturali e di qualità.

    NaturalReader è uno strumento essenziale per chi soffre di dislessia e altre difficoltà di lettura. Oltre 50 voci in più di 20 lingue.

    Leggere più velocemente

    Leggere più velocemente: è l’applicazione ideale per raddoppiare la vostra velocità di lettura e per migliorarne la memorizzazione.
    – Aumenta sensibilmente la vostra velocità di lettura
    – Training visivo e miglioramento del benessere mentale
    – Migliora la comprensione e la memorizzazione

    ReaderPro

    ReaderPro : Serie di esercizi e attività progettati per migliorare la velocità di lettura, la comprensione, l’attenzione e l’ortografia. Offre lezioni personalizzate e traccia i progressi degli studenti nel tempo.

    Conclusione

    In conclusione, segnaliamo le ottime risorse di DislessiaOnline.

    Le app per dislessia sono uno strumento molto utile per aiutare le persone con disturbi specifici dell’apprendimento a migliorare il proprio percorso di studio e formazione. Grazie a queste applicazioni, è possibile compensare le difficoltà legate alla lettura e alla scrittura, rendendo l’apprendimento più efficace e autonomo.

    #dislessia #apprendimento #lingue #lettura #scrittura #presentazioni #collaborazione #readerpro #leggerepiuvelocemente #naturalreader #Speechify #ExplainEverything #ReadTheTextForMe #read&write