Vai al contenuto
HOME » La guida definitiva per aprire un file RAR online

La guida definitiva per aprire un file RAR online

    La guida definitiva per aprire un file RAR online

    Come aprire un file RAR online: ecco i migliori servizi gratuiti

    Hai bisogno di aprire un file RAR ma non puoi installare alcun programma sul tuo computer? Nessun problema, esistono dei servizi online che ti permettono di estrarre gli archivi compressi direttamente dal browser, senza dover scaricare alcun software. In questo articolo ti parleremo dei migliori servizi gratuiti per aprire un file RAR online, utilizzando le parole chiave “Come aprire un file RAR online”.

    B1 Online Archiver

    Il primo servizio che ti consigliamo di provare è B1 Online Archiver. Questo servizio gratuito permette di estrarre file da archivi compressi in formati come RAR, ZIP, 7Z e molti altri, senza installare alcun programma sul PC. Funziona con tutti i principali browser Web e tutti i sistemi operativi e la dimensione massima supportata per ciascun file è pari a 300 MB. Per utilizzarlo, collegati alla sua pagina principale, clicca sul pulsante “Click here” e seleziona l’archivio da estrarre. Attendi che il file venga elaborato e poi scarica i file estratti sul tuo PC.

    Leggi anche  La guida definitiva per comprimere due file in formato zip

    Unzip-online.com

    Un altro servizio gratuito che ti consigliamo di provare è Unzip-online.com. Questo servizio supporta sia gli archivi RAR che ZIP di dimensioni pari o inferiori ai 200 MB. Come B1 Online Archiver, funziona con tutti i principali browser Web e tutti i sistemi operativi, senza richiedere l’installazione di software sul computer. I documenti caricati sul servizio vengono cancellati in maniera automatica nel giro di 24 ore. Per utilizzarlo, collegati alla sua pagina principale, clicca sul pulsante “Uncompress files” e seleziona l’archivio RAR da estrarre. Attendi che il file venga elaborato e poi scarica i file estratti sul tuo PC.

    ezyZip

    Se i servizi di cui sopra non ti hanno convinto, prova ezyZip. Questo servizio gratuito supporta non soltanto i file RAR, ma anche vari altri formati di archivi compressi come ZIP, 7Z, TAR ecc. Non applica restrizioni riguardo le dimensioni massime dei file che si possono caricare. Per utilizzarlo, collegati alla sua home page, premi sul pulsante “Seleziona file rar da aprire” e seleziona l’archivio compresso salvato sul tuo computer che desideri decomprimere. Dopo aver compiuto i passaggi di cui sopra, verrà avviata la procedura di decompressione e potrai poi scaricare singolarmente e localmente i file all’interno dell’archivio.

    Leggi anche  Scopri come effettuare tagli precisi alla tua musica direttamente online

    Soluzioni per aprire un file RAR offline

    Se invece preferisci utilizzare dei programmi per computer per aprire gli archivi compressi, a fine guida abbiamo inserito un passo dedicato a quelli che sono i “classici” programmi da utilizzare per l’apertura degli archivi compressi. Tra questi, ci sono WinRAR e 7-Zip per Windows, e Unarchiver e Keka per macOS.

    In conclusione, aprire un file RAR online è facile e veloce grazie a questi servizi gratuiti. Se invece preferisci utilizzare dei programmi per computer, prova i software a cui abbiamo fatto riferimento a fine guida.


    #fileRAR #servizionline #archivicompressi #B1OnlineArchiver #Unziponline #ezyZip #programmipercomputer #WinRAR #7Zip #Unarchiver #Keka